Antonio Strinna   Home L'autore Opere Recensioni Diario Immagini Contatti
Il paese clandestino - Antonio Strinna - Arkadia editore
 
Diario
mostra solo Curiosità | Eventi | Novità
o esegui una ricerca
 
  IL PAESE CLANDESTINO
Romanzo di ANTONIO STRINNA
ARKADIA EDITORE
 
il paese clandestino (2)_41  
La folle corsa del progresso, i mutamenti della società: un romanzo che dipinge un'epoca di cambiamento e di smarrimento.

 
Continua
  L'EROE MALEDETTO
di ANTONIO STRINNA
ARKADIA EDITORE
 
eroe_17  
Si tratta di un romanzo di grande impatto, nel quale la solitudine e l’avventura diventano il paradigma di un uomo alla continua ricerca delle sue radici.
L'eroe maledetto è un romanzo storico che ricorda per intensità di sentimenti, semplici e profondi, il contatto con una natura aspra e selvaggia, la magica scrittura di Corrado Alvaro.


 
Continua
  IL CANTO POPOLARE
IN SARDEGNA E NON SOLO -
IMPORTANZA E ATTUALITA'
 
P1010045_7  
La comunità di un paese si mantiene coltivando le sue ragioni sociali ed economiche, sicuramente importanti, ma la comunità sente anche il bisogno di coltivare e conservare la sua memoria: quella individuale e quella collettiva, diciamo storica.
Senza memoria anche il suo passato finirebbe per non esistere. Perciò consideriamo la nostra memoria -idealmente-, come una casa sacra, inviolabile, incorruttibile.


 
Continua
  LE MISSIONI DI PACE
DELLA BRIGATA SASSARI -
ANTONIO STRINNA
 
P1010635_31  
LE GUERRE DEI SARDI
Valore e sacrificio, storia di un popolo in armi.
Dal Risorgimento alle missioni della Brigata Sassari.
Manlio Brigaglia

«Un popolo di razza latina, che non lascia mai le armi». Così descriveva sinteticamente i Sardi, ai tempi di Federico II, un famoso geografo arabo, El Idrissi. Da quando era che i sardi si portavano appresso questa fama, così dilatata nel Mediterraneo? Potrebbe essere cominciata, dice qualcuno, sin dai tempi dei Shardana, mercenari di uno di quei bellicosi “popoli del mare” che andavano a combattere per i Faraoni a occhio e croce 1200 anni prima di Cristo. Può darsi, anche se gli studiosi più avvertiti (ne cito uno per tutti, Piero Bartoloni, professore nella nostra Università) non credono che fossero sardi.


 
Continua
  LA VALLE DEI MULINI
SAN LORENZO - OSILO -
RACCONTO POPOLARE
 
Lorenzo011_38  
E già, mi sono preso un bel po' di spazio per farmi il nido! E che nido, direste voi stessi arrivando qui, abbracciato come sono al grembo discreto e accogliente della natura! Incastonato fra le colline di Osilo e il Golfo dell'Asinara, mi estendo lungo una valle silenziosa per quasi cinque chilometri.
Noto come “La Valle dei mulini”, ero abitato fino agli anni '50 quasi unicamente da mugnai, contavo allora e da diversi secoli ben 36 mulini idraulici, per mezzo dei quali riuscivo a macinare svariate tonnellate di frumento e a fornire dell'ottima farina ad Osilo e ai paesi vicini, oltre che agli abitanti della valle, in certi periodi dovevo provvedere anche a quelli di Sassari.


 
Continua
  UN PAESE, LA SUA VOCE
E IL SUO RACCONTO
CON TUTTI I SUOI SEGRETI
 
paese_39  
Ci sono luoghi che non smettono mai di raccontare la loro storia, le loro alterne vicende, soprattutto quando si tratta di luoghi dove uomini e donne sono passati, a lungo, con le loro esistenze: godendo dei loro frutti più preziosi, quelli maturati nella fatica e quelli maturati nella gioia, con il lavoro, la musica e il ballo. Montebello, una volta Montegranatico, rappresenta di sicuro tutto questo. In un tempo che non è passato invano.

 
Continua
  RACCONTANO DI OSILO -
MEMORIALE A PIU' VOCI DI
SCRITTORI, POETI E STORICI
 
osilo_25  
Questo spazio del Diario è dedicato agli amici di Osilo. Che saluto tutti, vicini e lontani, e a te che mi leggi in modo speciale. Ho voluto raccogliere alcuni frammenti, tratti da opere di scrittori, poeti e storici, per offrire un ritratto o almeno una piccola idea di come Osilo veniva visto, considerato e descritto nei secoli scorsi.
Anche io racconto di Osilo (1680/1720), negli ultimi tre capitoli del mio romanzo "L'eroe maledetto", Arkadia editore, e poi nelle pagine di questo Diario. Ma più ancora diffusamente nel mio prossimo libro, la cui uscita è prevista per il 2016, dal titolo "Il paese clandestino", Arkadia editore.


 
Continua
 


Colonna sonora di Marco Piras
 

   © ANTONIO STRINNA - 2017
realizzato da IMPRENTA - Siti internet Sardegna - Sassari