Antonio Strinna   Home L'autore Opere Recensioni Diario Immagini Contatti
Il paese clandestino - Antonio Strinna - Arkadia editore
 
Opere
BADDE LONTANA - Edizioni Gallizzi
BADDE LONTANA - Edizioni Gallizzi
Al centro della narrazione -ogni giorno affidata a un diario-, c'è la ricerca di Mara. Ma prima ancora compaiono altre donne, ognuna nel suo segreto, che si muovono e si avvicendano in questa storia strappata al silenzio e alla notte.
Volti e nomi come spazi sfuggenti di un labirinto misterioso, forse per questo ineluttabile, donne che chiamano -prima di ancora di essere chiamate-, il giovane protagonista del romanzo nel suo viaggio in fondo all'inconscio.
Sospinto dalla memoria come nel procedere di un sogno, cerca disperatamente Mara. Proprio in questa marcia di avvicinamento, sempre più imprevedibile, alla fine il giovane scopre di andare incontro a se stesso, verso una sorta di rito di passaggio.


Leggi un frammento del romanzo

 
LA MASCHERA STRAPPATA - Edizioni Castello
LA MASCHERA STRAPPATA - Edizioni Castello
A un vecchio attore, privato improvvisamente della maschera e della scena, viene dedicata -mentre è ancora in vita- una Compagnia teatrale: motivo per cui si ritrova psicologicamente in una specie di limbo terreno, in qualche modo al confine con l'aldilà. Da questo punto di osservazione si rivolge al suo passato, alla sua storia; storia che racconta agli ospiti dell'Hotel della tranquillità: come lui lontani dal mondo, soldati senza domani nella trincea del passato.
Un filo sottile riannoda una successione di incontri, passioni, commedie, amori; dapprima sospesi tra le vertigini della memoria, subito dopo lievitati come nuove creature. In questo cammino a ritroso, che poi lo restituisce al presente profondamente trasformato, l'attore riconosce e incontra i suoi vecchi e nuovi compagni di viaggio.


Leggi un frammento del romanzo

 
TUTTO ACCADE - Edizioni Joker
TUTTO ACCADE - Edizioni Joker
L'io narrante si trova misteriosamente coinvolto in una storia dai tratti paradossali dove passato e presente si sovrappongono, o piuttosto si annullano a vicenda, all’interno di un cortocircuito temporale che riattualizza una drammatica storia accaduta più di tre secoli prima nella sua terra di origine. Grazie a questa riattualizzazione l'io narrante compie un percorso catartico, sconfigge i suoi fantasmi interiori guarendo dall'ignavia, dalla paura di affrontare il mondo, il suo futuro, ai quali aveva preferito il comodo paravento dell’esilio e della solitudine.

Leggi un frammento del romanzo

 
OMINES PO BRULLA - Edizioni Edes
OMINES PO BRULLA - Edizioni Edes
OMINES PO BRULLA - Composizione di Paolo Mossa, Salvatore Rizzu e Antonio Strinna.

Omines po brulla è una sorta di poema cantato, all'interno del quale emergono -una poesia dopo l’altra-, alcuni personaggi fra i più pittoresti della Bonorva di fine ‘800, con le loro miserie e debolezze, permeati di vizi e di furbizie, in fondo tutt’altro che differenti dagli uomini del nostro tempo. Fra i personaggi principali troviamo Babbareddu Biosa, Donnu Donadu, Sos Deunzos e tanti altri, tutti permeati di rovente ironia. "Omines po brulla", interpretato dal Coro Pauliccu Mossa di Bonorva (diretto dal M° Marco Lambroni), viene proposto sotto forma di libro (composto di spartiti e testi) corredato di CD.


Leggi un frammento del romanzo

 
PICCOLI UOMINI, GRANDI SPERANZE - Edizioni Edes
PICCOLI UOMINI, GRANDI SPERANZE - Edizioni Edes
In questo libro sono contenute, soprattutto, le esperienze vissute dai militari della ‘Sassari’ -negli ultimi cinquant'anni-, all'interno del 152° Reggimento e, più in generale, nella stessa Brigata, in Italia e all'estero. Lo scenario comprende le operazioni 'Forza Paris' e 'Vespri siciliani', quindi le missioni nei Balcani, in Iraq e in Afghanistan. Non mancano poi alcuni cenni sulla storia della 'Sassari', sulla sua eroica partecipazione alla Prima Guerra Mondiale e sulla difesa di Roma alla fine della Seconda Guerra Mondiale.
Tutto questo viene scandito all'interno di un Diario di viaggio, dove gli 'io' narranti sono gli stessi protagonisti, quelli che hanno vissuto sul campo le esperienze raccontate. Lo sfondo, e anche lo snodo, è costituito dalla regione -la Sardegna-, della quale i militari si sentono direttamente figli, sino a farne una seconda divisa -la sardità-, non meno importante di quella ufficiale.


Leggi un frammento del romanzo

 
L'EROE MALEDETTO
L'EROE MALEDETTO
Arkadia editore

Leggi un frammento del romanzo

 
 


Colonna sonora di Marco Piras
 

   © ANTONIO STRINNA - 2017
realizzato da IMPRENTA - Siti internet Sardegna - Sassari